FORMAZIONE FINANZIATA

Fondi Inteprofessionali

Grazie ai Fondi Interprofessionali, finanzi i tuoi corsi di formazione aziendale, anche gratuiti.

SCOPRI DI PIU’

Fondo Nuove Competenze

Il contributo FNC permette di accrescere le competenze dei lavoratori con corsi di formazione finanziati.

SCOPRI DI PIU’

Bonus Formazione 4.0

Matura un credito d’imposta per la tua formazione aziendale. Fino ad un massimo del 50% dei costi sostenuti.

SCOPRI DI PIU’

La formazione finanziata è la soluzione per

icons8-lavoro-di-squadra-48

Accrescere competenze dei lavoratori

icons8-knowledge-transfer-48

Implementare Know-how

icons8-sviluppo-economico-48

Aumentare la competitività aziendale

Fondi Interprofessionali.

Grazie ai Fondi Interprofessionali finanzi la tua formazione, aumenti le competenze, liberi le risorse.

La formazione finanziata con i Fondi Interprofessionali è un’opportunità per le aziende.  Queste infatti possono finanziare corsi e progetti formativi per i propri dipendenti, in modo gratuito, grazie all’adesione ad un Fondo Interprofessionale.

Con i Fondi Interprofessionali, istituiti dall’art. 118 della L. 388/2000, è così possibile trasformare un costo obbligatorio, il contributo dello 0,30% da versare dell’INPS, in un beneficio per finanziare corsi aziendali.

Avvisi Aperti.

Ti guidiamo nel viaggio nella formazione aziendale finanziata.

01.

Effettuiamo analisi di fabbisogno formativo

02.

Progettiamo la formazione aziendale

03.

Gestiamo le procedure di finanziamento

04.

Organizziamo e coordiniamo le attività previste dal progetto

05.

Monitoriamo i percorsi ed i corsi di formazione aziendale

06.

Svolgiamo le attività di rendicontazione del progetto

Fondo Nuove Competenze.

Il Fondo Nuove Competenze FNC rimborsa il costo, comprensivo dei contributi previdenziali e assistenziali, delle ore di lavoro  destinate alla frequenza dei percorsi di sviluppo delle competenze dei lavoratori.

Apertura prossimo sportello: 13 dicembre 2022

FAQ

Il Fondo Nuove Competenze è rivolto alle aziende che hanno sottoscritto intese di rimodulazione dell’orario di lavoro entro il 31.12.2022, finalizzate a realizzare percorsi formativi dei lavoratori.

Il costo orario dei lavoratori per le ore di formazione: 60% della retribuzione oraria come comunicata ad INPS; 100% di contributi previdenziali e assistenziali (al netto di sgravi contributivi).

Non rientrano nei costi finanziabili con il Fondo Nuove Competenze:

  • Il costo di predisposizione e gestione del progetto formativo
  • la certificazione delle competenze acquisite

Questi costi possono essere coperti tramite i Fondi Interprofessionali ai quali l’azienda aderisce (Fondimpresa, Fapi, Foncoop, ecc).

Durata dei progetti formativi per singolo lavoratore: min.40 ore – max 200 ore

L’azienda non può erogare direttamente la formazione.
Possono invece farlo le Agenzie Formative Accreditate e gli altri Enti ed Istituti indicati nel punto 7 dell’Avviso Pubblico.

Bonus Formazione 4.0

Realizzando attività di formazione 4.0, le aziende maturano un credito d’imposta, fino ad un massimo del 50% dei costi sostenuti.
E’ una misura già attiva dal 2018 che la legge di Bilancio 2020 ha potenziato e stabilizzato fino alla fine del 2022.

FAQ

Possono usufruire del credito di imposta tutte le imprese, indipendentemente dalle dimensioni, dalla tipologia, dal regime fiscale ecc.

Vi rientrano anche gli enti non commerciali, con riferimento alle sole attività commerciali eventualmente esercitata.
La formazione deve riguardare le tematiche individuate dal Piano Nazionale Industria 4.0.
Non è però necessario che le attività siano collegate ad investimenti in beni compresi in Industria 4.0.
Sono ammesse  le spese di:
  • personale relative ai formatori
  • costi di esercizio relativi a formatori
  • l’ammortamento degli strumenti e delle attrezzature in uso esclusivo per il progetto di formazione
  • costi dei servizi di consulenza connessi al progetto di formazione.

Gli importi variano a seconda delle dimensioni dell’azienda, sia in relazione alla percentuale da applicare sia al massimale di credito.


La piccola impresa quindi ha un credito più elevato sia in termini di percentuale applicabile, che di massimale complessivo.
Nel caso di lavoratori svantaggiati, il credito d’imposta è sempre pari al 60%.

Alla scoperta della formazione finanziata

Ci sono molte opportunità per finanziare i corsi di formazione aziendale. Contattaci per una consulenza gratuita.

La tua richiesta non può essere convalidata.
La tua richiesta è stata inviata. Ti risponderemo il prima possibile.

Presa visione informativa privacy

Vuoi essere aggiornato sui servizi di consulenza, sui corsi aziendali e sulla formazione finanziata?

QFinance

Il servizio gratuito QFinance ti offre la possibilità di essere sempre aggiornato sui finanziamenti e sulle agevolazioni di finanza agevolata per innovare ed accrescere il tuo business.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Torna su