Business Game per giocare a fare impresa

Business Game per giocare a fare impresa

Business Game per giocare a fare impresa

Tanto tempo fa un grande scienziato tedesco  ( Albert Einstein) disse:  “La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando tutto funziona ma non si sa il perché…”.

Riuscire a combinare  l’esperienza con la teoria, le risorse acquisite e le abilità  è da sempre il nostro obiettivo formativo e in un percorso in cui si insegna a gestire un’impresa (MBA) una necessità.

Per capire velocemente e senza fatica i fondamenti economici, finanziari e organizzativi per la gestione d’ impresa,  abbiamo introdotto all’interno del Master in Business Administration il Game Management,  uno strumento di formazione intuitivo, dinamico e coinvolgente che rappresentano al meglio il paradigma del “learning by doing” e del “learning by thinking”. 

Sperimentare le scelte e i loro effetti

Si lavora sulla “simulazione della vita d’impresa”, ai partecipanti affidiamo la conduzione strategica di un’azienda virtuale, così, grazie all’uso della simulazione,  le situazioni aziendali, le dinamiche di mercato, i processi decisionali diventano reali e più facili da comprendere.

Attraverso il Game Management i nostri allievi sperimenteranno in prima persona le dinamiche tipiche della gestione d’impresa. Saranno chiamati a prendere decisioni  nelle aree aziendali (Marketing, Produzione, Risorse Umane e Finanza) , compiere scelte strategiche e operative all’interno di un mercato (simulato),  individuare e attuare le strategie. 

Il Game Management  proietta i partecipanti in una competizione, dove vengono esaltate le dinamiche di problem solving, creatività, analisi strategica e decision making. 

Un game per imparare divertendosi

Gli allievi del Master in Business Administration divisi in gruppi di 4 / 5 persone, si metteranno alla “consolle” di una azienda virtuale. I team, si sfideranno in 6 round prendendo tutte le decisioni necessarie alla gestione aziendale.In ogni round i partecipanti prenderanno tutte le decisioni economiche, commerciali e organizzative per raggiungere gli obiettivi di profitto, commerciali e organizzativi posti all’inizio del gioco.

Ad ogni round, il game restituirà la nuova situazione economica dell’impresa come risultato delle decisioni assunte. Tra un round ed il successivo, il docente analizzerà in plenaria i risultati dei team da cui saranno tratti gli spunti per illustrare in modo semplice e pragmatico i diversi temi gestionali vissuti in prima persona dai partecipanti .

Chi saranno i manager che gestiranno meglio l’azienda? Tutto dipenderà dalla bontà delle decisioni assunte.