Come lavorare nelle risorse umane

lavorare nelle risorse umane

Cosa fa chi lavora nelle risorse umane?​

Spesso si pensa che chi lavora nelle risorse umane occupa la maggior parte del suo tempo a selezionare persone e fare buste paga!

Niente di più sbagliato. Il mondo HR è molto articolato e con compiti molto precisi.

Il Responsabile del personale gestisce e supervisiona tutti i processi relativi al personale:

  • ricerca, selezione e inserimento
  • formazione
  • valutazione
  • percorsi di carriera
  • politiche retributive
  • aspetti amministrativi e fiscali delle risorse umane 
  • relazioni sindacali
  • dimissioni del personale
Solo questo? Ovviamente no!

Il responsabile HR pianifica, analizza e controlla...​

Il Responsabile HR coerentemente con gli obiettivi strategici dell’azienda ( e non dimenticando il budget stabilito con la direzione aziendale) analizza le posizioni vacanti e i fabbisogni di risorse umane, effettua il controllo dell’attività di amministrazione, gestisce gli aspetti contrattuali e gli adempimenti relativi alla sicurezza su lavoro e gli accertamenti sanitari obbligatori.

Elabora il piano di sviluppo del personale, per potenziare le competenze delle risorse, e gestisce le attività di training e formazione.

Predispone strumenti per il monitoraggio e la valutazione del personale, controlla il rendimento e il livello di soddisfazione dei lavoratori in azienda e quando necessario, pianifica interventi per migliorare le performance dei singoli e collettive, ad esempio ricollocando dei dipendenti o assegnando nuove mansioni.

Si relaziona con tutte le funzioni aziendali (produzione, amministrazione, finanza e direzione generale) e gestisce i rapporti con i consulenti esterni in base alla necessità del momento (legale, previdenziale, formazione, ricerca del personale, politiche retributive, outplacement).

Effettua reporting alla direzione aziendale comunicando tutti i dati dell’ambito HR.

Ma non finisce qui…

Come diventare HR Manager​

Fin qui abbiamo chiarito che il ruolo di chi in azienda gestisce le risorse umane è complesso, un ruolo di riferimento sia per i dipendenti che per l’amministrazione dell’azienda.

Sono quindi richieste competenze e conoscenze multidisciplinari. Come acquisirle? 

Il primo passo è solitamente  un diploma di laurea in materie umanistiche, preferibilmente con specializzazione in psicologia, ma sono molto frequenti gli addetti ai lavori che hanno una formazione economica o giuridica ( graditissima dalle aziende).

E’ necessario poi  acquisire le conoscenze tecniche di base sulle attività principali della funzione risorse umane e gettare le fondamenta di questi saperi.

Quec for Manager dedica a chi desidera lavorare nelle risorse umane ( o già lavora e vuole specializzarsi o aggiornarsi) 5 Master (uno anche con stage) , in cui teoria e pratica, e una faculty composta solo da professionisti (no accademici), riescono a dare una buona professionalità per creare le basi per una carriera all’interno delle HR.

  1. Master in Direzione Risorse Umane
  2. Master in Diritto del Lavoro e Gestione Amministrativa del Personale
  3. Master in HR Generalist ( Addetto HR)
  4. Master in HR Specialist ( Esperto in Selezione, Valutazione e Sviluppo)
  5. Master con stage in Direzione Risorse Umane ( 6 mesi di stage in azienda)

Vuoi lavorare nelle Risorse Umane?
Compila il modulo ti invieremo la brochure del Master

Come possiamo aiutarti?

PRIVACY

Ho preso visione della privacy policy e acconsento al trattamento dei dati personali per l'erogazione del servizio richiesto o della richiesta di informazioni. *

Vuoi essere aggiornato su contenuti, iniziative, eventi, corsi in partenza?

Sì, ho letto la privacy policy e acconsento al trattamento dei dati personali per l'invio di informazioni e promozioni dedicate. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento.

* Campi obbligatori