Corso Gestione del cambiamento

Corso Gestione del cambiamento

240,00 + IVA

25 novembre 2020

 

Durata: 16 ore | 4 lezioni
Orario: dalle 9 | alle 13
Modalità: In videoconferenza | In aula
Seleziona la modalità, clicca qui >

Il corso permette di

  • comprendere meglio i comportamenti di fronte ai cambiamenti nelle organizzazioni
  • padroneggiare le principali tecniche di gestione dei conflitti e delle dinamiche legate al cambiamento

Destinatari

Il corso o è rivolto a chi vuole affrontare il tema del cambiamento e gestire, in chiave positiva ed efficace, le situazioni e le dinamiche legate ad eventi aziendali.

Obiettivo del corso

Oggi, sempre di più, la capacità di stare al passo con le continue trasformazioni e guidare verso il giusto cambiamento, è un fattore strategico per trasformare situazioni in apparenza negative in soluzioni vincenti.

I cambiamenti, infatti, devono essere sempre gestiti perché portino a risultati sicuramente positivi, soprattutto rispetto a chi percepisce ogni variazione come negativa.

Chi gestisce un team deve, quindi, saper connotare i cambiamenti di fattori costruttivi: deve cioè saper riorganizzare, con un approccio appunto positivo, le relazioni, la comunicazione oltre che i conflitti che sorgono durante le fasi di passaggio e di cambiamento.

Obiettivo del corso è perciò individuare gli strumenti principali per facilitare le fasi di cambiamento sia nelle imprese che nelle attività lavorative in generale.
Sapersi trasformare richiede di saper gestire le altre persone coinvolte in questo processo per aiutarle ad attraversare le varie fasi ed accettare infine il cambiamento.

corso gestione del cambiamento
Corso finanziabile con il Catalogo Fondoprofessioni

Contattaci

Telefono

Lun. Ven. 9 | 18
T. 0583.975085 – 0583.975059


Modulo di contatto
Seleziona la richiesta. Possibili anche più scelte.

Svuota

Programma del corso

  • Le relazioni e le dinamiche nella gestione del cambiamento aziendale
  • Perché “si resiste” al cambiamento organizzativo
  • Le fasi del cambiamento
  • La comunicazione come strumento di facilitazione
  • Prevenire e gestire i conflitti
  • Facilitare il cambiamento con la mediazione e l’ascolto
  • Sviluppare un sistema di monitoraggio e di misurazione dei risultati

Calendario

25 novembre 2020 – dalle ore 9,00 alle ore 13,00

26 novembre 2020 – dalle ore 9,00 alle ore 13,00

2 dicembre 2020 – dalle ore 9,00 alle ore 13,00

3 dicembre 2020 – dalle ore 9,00 alle ore 13,00

 

 

 

 

Requisiti di ingresso

Non sono previsti requisiti in ingresso.

Attestazioni rilasciate

Al termine del corso, tutti i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.

Modalità di iscrizione

Per iscriversi al corso, occorre seguire la procedura di registrazione, inserendo i dati nei campi richiesti.
E’ obbligatorio selezionare la modalità (aula | videoconferenza) con cui partecipare al corso (per selezionare clicca qui)

Corso in videoconferenza

A seguito del pagamento della quota di partecipazione, saranno inviate le credenziali per l’accesso al corso di formazione e ogni altra informazione necessaria per poter partecipare online al corso.

Contattare la segreteria organizzativa (T. 0583.975085 o email) per avere chiarimenti o maggiori informazioni su:
– corso o modalità di partecipazione;
– possibilità di finanziamenti, anche con i Fondi Interprofessionali;
– corsi aziendali su misura
– preventivi personalizzati in caso di più iscrizioni.

FAQ

1 – Cosa serve per partecipare ad un corso in videoconferenza?

Per partecipare al corso è necessario disporre di uno smartphone o di un tablet e grazie ad una APP, disponibile per Android e Apple, i corsisti possono accedere facilmente all’aula virtuale.

L’accesso alla videolezione avviene attraverso un link che viene inviato automaticamente via mail oppure loggandosi con credenziali individuali.

 

2 – Cosa significa videocorso in modalità sincrona?

Vuol dire che docenti e corsisti, pur a distanza, potranno interagire tra loro utilizzando microfono, videocamera, chat, alzata di mano, condivisione di video e di materiali didattici.