Fondo Nuove Competenze

Con questo Fondo, le aziende possono convertire le ore lavorative in ore di formazione a favore dei lavoratori. Quindi, in presenza di esigenze organizzative e produttive, con il Fondo è possibile rimodulare le ore di lavoro convertendole in ore di formazione.

Cosa è il Fondo Nuove Competenze

Il Fondo si rivolge ai Datori di lavoro del settore privato che abbiano stipulato accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell’impresa, stabilendo che parte dell’orario di lavoro sia finalizzato alla realizzazione di appositi percorsi di sviluppo delle competenze del lavoratore.

Le novità 2022 del Fondo Nuove Competenze

I profili innovativi del Fondo riguardano:

  • Ridefinizione dei limiti per la copertura dei costi delle ore di formazione;
  • Aumento della copertura dei contributi per le ore di formazione;
  • Maggiori controlli sulla qualità e sull’efficacia dei percorsi di formazione;
  • I Fondi interprofessionali avranno un ruolo centrale nell’erogazione della formazione;
  • I Canali preferenziali saranno quelli rivolti alle competenze green e digitali.

I vantaggi del Fondo Nuove competenze

Per l’azienda:

  • riduzione del costo del lavoro per ogni dipendente coinvolto;
  • formazione e aggiornamento del personale senza costi aggiuntivi;
  • motivazione dei lavoratori per lo sviluppo professionale.

Per il lavoratore:

  • stessa retribuzione, a parità di orario, riorganizzato sulla base degli impegni formativi e del lavoro;
  • formazione specifica finalizzata all’aggiornamento e alla riqualificazione professionale all’interno dello stesso monte ore settimanale.

Richiedi informazioni

Scrivici o chiama il numero 0583.975085 per ricevere maggiori informazioni sulle agevolazioni e sui servizi riservati alle aziende.

Benvenuta Qforma Business School