linkedin perché utilizzarlo

LinkedIn: perché è importante utilizzarlo?

Avrai sicuramente sentito parlare di LinkedIn, ma ti chiedi perché oggi sia davvero così importante. Stai cercando un nuovo lavoro o vuoi aumentare la visibilità online della tua azienda ma non sai come farlo in modo efficace?

LinkedIn può essere la tua soluzione. Scoprire perché è importante e come sfruttarlo, ti farà raggiungere ottimi risultati.

Che cos’è LinkedIn

Lanciato nel 2003, LinkedIn oggi rappresenta il social network tra i più diffusi al mondo, collegando ben 774 milioni di utenti.

Anche se non si ha un profilo LinkedIn, ma presto capirai perché è invece importante averlo, tutti sanno che questo social network è differente dagli altri.

LinkedIn, infatti, nasce come piattaforma legata al mondo del business in cui è possibile e facile creare connessioni con persone legate al proprio mondo professionale, trovare opportunità lavorative, ed essere sempre aggiornati sul mondo del lavoro.

Vediamo i numeri:

  • In Italia ci sono 16 milioni di utenti LinkedIn
  • A ottobre 2021, quasi il 60% degli utenti di LinkedIn in tutto il mondo aveva un’età compresa tra i 25 e i 34 anni. Gli utenti con più di 55 anni costituivano invece solo il 2,9% del pubblico del social network
  • 77 domande di lavoro presentate ogni secondo
  • 6 persone assunte ogni minuto su LinkedIn

Quali sono i vantaggi di LinkedIn?

Questi numeri sono una chiara prova di come LinkedIn abbia assunto una posizione sempre più rilevante nel mondo del lavoro. Sia come piattaforma di condivisione e di relazione, sia come risorsa per le offerte lavorative.

Il primo obiettivo di LinkedIn è creare una rete di relazioni professionali. LinkedIn, seppure strettamente legato al mondo del business, è comunque un social network. Ecco perché è fondamentale creare una rete di persone, o collegamenti, che conosciamo o che sono legati al nostro settore e ai nostri interessi. LinkedIn inoltre può rappresentare un utile passaparola in materia di opportunità di lavoro.

Linkedin è un potente strumento per la ricerca di lavoro. Molte aziende, infatti, si appoggiano a questo social network per selezionare potenziali candidati. Nella sezione dedicata alle offerte di lavoro, è possibile cercare quelle che fanno più per te, inserendo le giuste parole chiave e aggiungendo dei filtri, quali ad esempio il tipo di contratto, livello di esperienza, data di pubblicazione.

Infine, questa piattaforma è il luogo perfetto per pubblicare, condividere, e leggere contenuti di valore. Creare e condividere articoli interessanti è senza dubbio il mezzo più efficace per farsi notare, instaurare relazioni, e avviare riflessioni.

Come utilizzare LinkedIn?

È chiaro che creare un profilo LinkedIn non aggiornato, in cui non si cura la propria rete di contatti e non si interagisce con gli altri utenti, è improduttivo, se non inutile. Si diventa uno spettatore passivo e non si sfruttano al massimo le potenzialità di questa grande e influente piattaforma social.

LinkedIn diventa il mezzo per costruire il Personal Branding. Consiste perciò nel valorizzare la propria immagine professionale, mettendo in risalto le proprie capacità e punti di forza. Inoltre, significa anche saper comunicare efficacemente sé stessi e la propria immagine online in modo accattivante, interessante, e soprattutto unico.

Quale foto scegliere?

Aggiornare il proprio profilo e condividere contenuti di valore sono due ingredienti fondamentali per un profilo LinkedIn di successo. Tuttavia, un profilo non è completo se non inserisci la foto profilo. Lo sai che avere una foto aumenta la visibilità del tuo profilo di 14 volte?

La tua foto non rappresenta solamente un mezzo per farsi riconoscere. Una foto comunica un messaggio. Avere una foto professionale è perciò fondamentale per dare subito una buona prima impressione.

Innanzitutto, utilizza una foto di alta qualità, questo dimostrerà maggiore professionalità e attenzione ai dettagli.
Anche l’abbigliamento ha la sua importanza. Pensa a come ti vestiresti ad un colloquio. Infine, un altro elemento da tenere in considerazione è la tua espressione del viso.
Guardare dritto verso la fotocamera ti renderà più sicuro, ed infine sorridi, questo trasmette positività ed empatia.

Così come è importante compilare il proprio CV in modo corretto, anche il proprio profilo LinkedIn deve seguire alcune “regole” per essere realmente efficace. Oggi, infatti, non si può ignorare questo social network poiché, come visto, rappresenta un potentissimo strumento per conoscere e farsi conoscere.

 

Contattaci






    Vuoi essere aggiornato anche su contenuti, iniziative, eventi, corsi in partenza (consenso facoltativo)?

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

     

    Autore dell'articolo