registro delle opposizioni ROP

Come iscrivere il cellulare al Registro delle Opposizioni

Dal 27 luglio 2022, il RPO – Registro delle opposizioni prevede anche la possibilità di iscrivere i numeri di cellulare oltre ai numeri dei telefoni fissi: ecco tutti i dettagli per iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni.

Iscriversi al Registro delle opposizioni è la soluzione per evitare di ricevere chiamate moleste da operatori di telemarketing.
La possibilità di iscriversi è estesa anche ai numeri di cellulare e non solo ai numeri delle utenze telefoniche fisse.
L’iscrizione con il cellulare è possibile online o chiamando l’apposito numero 06 42986411.

 

Chi può iscriversi al Registro delle opposizioni

Possono iscriversi al Registro delle opposizioni tutti i titolari di utenze telefoniche, fisse e mobile.
Chi si è già iscritto in passato può rinnovare l’iscrizione: in questo modo vengono annullati tutti i consensi eventualmente dati a ricevere telefonate pubblicitarie.
Inoltre, da quindici giorni dopo l’iscrizione le chiamate di telemarketing ricevute saranno considerate illegali.

 

Quanto costa l’iscrizione al registro delle opposizioni

Il RPO è un servizio gratuito e pubblico.

 

Come si fa a non ricevere telefonate pubblicitarie

Per non ricevere più telefonate di telemarketing, basta iscriversi al RPO.
Infatti, in caso non ci si iscriva vale il concetto del “silenzio-assenso” a ricevere tali chiamate.
Se ci si iscrive, in automatico vengono cancellati tutti i consensi forniti in precedenza.

 

Come iscriversi al Registro delle opposizioni

Ci sono tre modi per iscriversi al nuovo RPO, anche con il cellulare:
• Compilare un modulo disponibile sul sito Registro delle opposizioni
• Telefonare: da fisso il numero verde disponibile è 800 957 766, mentre da cellulare bisogna chiamare il numero 06 42986411
• Inviando il modulo via mail a iscrizione@registrodelleopposizioni.it.

 

TUTORIAL PER PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE ON LINE

Sul sito del RPO sono disponibili due percorsi, uno per cittadini e uno per gli operatori telefonici.

Cliccando sul link destinato ai cittadini, si viene rimandati alla scelta di iscriversi o di gestire l’iscrizione in caso si sia già provveduto.
Ci si può autenticare con SPID o inserendo i propri dati.
Registro delle opposizioni 2

Dopo aver fatto l’accesso sarà necessario inserire il proprio numero di cellulare, in caso fossimo intestatari di più numeri possiamo aggiungerli premendo l’apposito pulsante, e andremo a flaggare le caselle dell’informativa privacy. Dopo il controllo di sicurezza, si viene rimandati a una schermata con le istruzioni per la verifica del numero.
registro delle opposizioni 3

Viene ora chiesto di chiamare entro cinque minuti il numero 06 42986411 e attendere che la linea cada.
In automatico si attiverà il link per proseguire nell’iter. A questo punto, bisognerà indicare se procedere all’iscrizione del registro telefonico.

registro delle opposizioni 4

Ora la procedura è completata, si otterrà un codice che è necessario conservare, entro una giornata l’iscrizione sarà completata.
Entro 15 giorni i Contact Center dovranno recepire la presenza del nostro numero nel registro e a quel punto chiamare lo sarà illecito, con sanzioni privacy fino a 20 milioni di euro per i trasgressori.

 

Revoca possibile in ogni momento

Gli iscritti possono revocare in qualunque momento la propria opposizione nei confronti di uno o più operatori. Con l’iscrizione al registro si intendono revocati tutti i consensi precedentemente espressi, con qualsiasi forma o mezzo, che autorizzano il trattamento di numerazioni telefoniche nazionali.

 

Vigilanza e sanzioni

In caso di violazione delle disposizioni, le società di telemarketing rischiano sanzioni amministrative pecuniarie fino a 20 milioni di euro, e per le imprese sono previste multe fino al 4 % del fatturato totale annuo.
Gli utenti possono denunciare abusi e il mancato rispetto del Registro da parte di call center e operatori inviando una segnalazione attraverso il sito del Garante per la privacy.